AQUARO SHOW AL COMUNALE:
L’OLGINATESE CONDANNA MAPELLO

Aquaro OlginateseOLGINATE – Avrebbe potuto essere semplice distrarsi e invece complimenti ai bianconeri che oggi, nonostante il campionato non avesse più nulla da dire, hanno giocato per vincere contro il MapelloBonate che invece era costretto ai tre punti per evitare la retrocessione diretta. La partita è stata pure divertente con tante occasioni, ma la cosa più bella è stato l’esordio dal primo minuto di Alessandro Spinelli, altro ragazzo del settore giovanile, quinto ’99 di questa pazzesca stagione!

Neanche il tempo di mettersi comodi che l’Olginatese è già in doppio vantaggio. Punizione di Rossi e incornata di Aquaro1-0. Cross di Arioli e ancora testa di Aquaro2-0. Il Mapello non c’è e i bianconeri potrebbero triplicare con Rossi direttamente su calcio d’angolo. I bergamaschi si vedono solo nel finale, ma prima Spiranelli viene stoppato da Celeste, poi Recino spara alto da buona posizione.

Nella ripresa i padroni di casa abbassano il baricentro permettendo al Mapello di farsi avanti. Così inizia il one man show di Celeste che dice di no a tutto quello che passa dalle sue parti, aprendo un conto personale con Recino che sbatte contro l’estremo difensore bianconero in almeno tre clamorose occasioni. Poi però anche il numero uno di casa deve cadere all’ultimo minuto sul tiro potente di Adiansi dal limite dell’area piccola: 2-1.

Finisce con l’Olginatese che saluta nel migliore dei modi il proprio pubblico e il MapelloBonate che scende di categoria.

 

OLGINATESE – MAPELLOBONATE 2-1

MARCATORI: 2′ pt, 14′ pt Aquaro (O), 48′ st Adiansi.

OLGINATESE: Celeste, Spinelli, Menegazzo, Mara, Invernizzi, Arioli, Rada, Conti (dal 30′ st Merlo), Mazzini (dal 23′ st Manta), Rossi, Aquaro. All. Corti.

MAPELLOBONATE: Tenderini, Morelli (dal 23′ st Olivares), Crociati, Piccinini, Bettoni, Bergamini, Cassani (dal 34′ Maglio), Adiansi, Recino, Pesce (dal 25′ st Verderio), Spiranelli. All. Crotti.

ARBITRO: Stampatori di Macerata.

AMMONITI: Conti, Aquaro, Invernizzi (O), Cassani, Recino (M).

ESPULSO: 47′ st mister Corti

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati