0

‘APOLOGIA, PROCESSO A SOCRATE’
IL TEATRO NELLE SERATE
DELL’ASS. CULTURA CLASSICA

PoggioniLECCO – In scena a Lecco “Apologia, processo a Socrate” con la regia e l’interpretazione di Christian Poggioni. L’appuntamento è organizzato dalla delegazione di Lecco dell’Associazione Italiana di Cultura Classica, palcoscenico alle 21 di giovedì 22 febbraio l’aula magna del liceo “Manzoni”.

L’evento cui si riferisce l’Apologia è l’autodifesa che Socrate pronunciò davanti ai giudici di Atene nel 399 a.C.; Platone ne fu testimone oculare. Socrate, vittima di una congiura politica, è accusato di essere empio e di corrompere i giovani. Per questo è condannato a morte. La Apologia, inclusa per tradizione nei dialoghi platonici, celebra la grandezza umana e morale di Socrate. La riduzione drammaturgica di Christian Poggioni rispetta l’originalità del testo e la sua rappresentazione scenica mira ad una comunicazione immediata e coinvolgente.

L’attore si è diplomato in recitazione con Giorgio Strehler alla prestigiosa scuola del Piccolo teatro di Milano; si è laureato all’università Statale di Milano e ha frequentato un master in regia a Los Angeles. Ha rivestito ruoli di rilievo in spettacoli diretti da registi di fama internazionale, prendendo parte a tournée nazionali ed europee. È stato assistente alla regia e ha recitato in produzioni televisive e cinematografiche. Ha diretto e interpretato molti importanti spettacoli teatrali ed è inoltre maestro di recitazione alla scuola di alta formazione dell’università Cattolica di Milano.

A completare le “serate socratiche” programmate dalla A.I.C.C venerdì 2 marzo (sempre alle 21 nella stessa sede) la conferenza ”Le ragioni di Socrate” di Franco Trabattoni, docente di Storia della Filosofia antica all’università degli Studi di Milano. L’incontro è gratuito e aperto a tutti gli interessati.

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati