0

ANZIANO “SPARISCE” DAL MANZONI,
RITROVATO DAI POLIZIOTTI
VAGAVA SMARRITO NEI PARAGGI

ospedaleLECCO – Affetto da demenza senile, un 77enne residente nell’erbese e ricoverato all’ospedale Manzoni si è allontanato nella notte creando parecchia apprensione attorno a sé.

A notarne l’assenza il personale del nosocomio durante un controllo di routine. L’allerta ha raggiunto le pattuglie della Questura e immediatamente gli agenti si sono messi sulle sue tracce.

Fortunatamente non è trascorso molto tempo prima che i poliziotti riconoscessero l’anziano che camminava in via del Roccolo, una delle strade di fronte alla struttura sanitaria cittadina. L’uomo era in leggero stato confusionale, ha raccontato agli agenti di essersi allontanato da casa e di aver perso la strada cercando di farvi rientro.

A quel punto gli agenti, viste le discrete condizioni generali di salute del soggetto, hanno portato il paziente al pronto soccorso dell’ospedale e, una volta visitato dai medici del reparto di nefrologia, l’uomo veniva riaccompagnato nella sua camera.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati