0

ANSIA SUL LAGO: FRAQUELLI
NON SI TROVA. RICERCHE SOSPESE, DOMANI SI RICOMINCIA

FRAQUELLI SAMUELE

BELLANO- C’è apprensione per la sorte del piastrellista 42enne Samuele Fraquelli, scomparso da ieri dopo aver terminato di lavorare in Brianza. Da allora non ha più dato sue notizie, mancando la classica telefonata alla moglie, la stessa chiamata che faceva ogni giorno una volta uscito dal lavoro.

Fraquelli, bellanese, è padre di due bambine e le sue ultime tracce riguardano il ritrovamento del suo furgone Fiorino (con ancora le chiavi su ed un finestrino aperto).

Le ricerche dello scomparso condotte da una quarantina di persone si sono sviluppate nella zona del Sentiero del Viandante, tra Dorio e Colico. Col calare della sera sono state interrotte ma riprenderanno domattina, quando i soccorritori torneranno a battere alcuni punti già controllati oggi, per poi spostarsi sul versante di Vestreno.

L’uomo viene descritto come un profondo conoscitore di quelle zone, escursionista esperto. Lo hanno cercato per tutto il giorno e per parte della nottata tra sabato e domenica; oggi in campo decine e decine di persone, volontari del Soccorso Alpino lecchese e della Protezione Civile di Colico, due unità cinofile giunte dal CNSAS della Valtellina, l’elicottero della Finanza e altri ancora. Ma purtroppo, per il momento Samuele Fraquelli rimane disperso, ad ormai oltre 30 ore da quando ha lasciato Colle Brianza dove lavora.

 

 

Pubblicato in: Lago, Montagna, Nera, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

© 5284 LeccoNews.LC. All rights reserved.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin