0

“ANOMALIA IN STRADA”: ACCUSATO
IL DIRIGENTE DELLA PROVINCIA
PER IL MORTALE DI VARENNA

luca-benfatto-680x300LECCO – Aperto lunedì mattina il processo per la morte di Luca Benfatto (foto a destra), carabiniere di stanza a Brugherio, che ha perso la vita in un incidente sulla Provinciale 72 all’altezza di Varenna. Imputato per omicidio colposo il dirigente di Villa Locatelli Angelo Valsecchi (foto a sinistra), responsabile del settore viabilità e infrastrutture. Altro guaio giudiziario per l’ingegnere, il suo nome infatti compare nel registro degli indagati per il crollo del cavalcavia di Annone.

valsecchi-angelo2Era il 19 aprile 2015 quando il brigadiere ha perso il controllo della sua moto Honda CBR. Viaggiava da Lierna verso Mandello e, secondo il quadro accusatorio, avrebbe trovato una anomalia lungo la carreggiata, anomalia che lo avrebbe mandato a sbattere contro il muretto laterale. A difendere il titolare della viabilità provinciale l’avvocato Edoardo Fumagalli, lo stesso legale che lo assiste nelle indagini preliminari sulla vicenda di Annone Brianza. Il 12 dicembre la prossima udienza.

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati