AMMONISCE LECCO, 71° POSTO,
LA CLASSIFICA DI LEGAMBIENTE
SULLE PERFORMANCE AMBIENTALI

LECCO – Molto duro il rapporto di Legambiente sulle “performance ambientali delle città capoluogo”: Lecco è stata collocata al 71° posto, su un totale di 104. Il dato è ancora più ostico se confrontato col passato: l’anno scorso era 58ª e due anni fa quasi in testa, addirittura 14ª. Non un vanto quindi per la città dei Promessi sposi, che in due anni è scivolata di ben 57 posizioni.

Lo studio di Legambiente tiene conto non solo dell’inquinamento, ma di tutto l”ecosistema urbano”, calcolando quindi anche le aree verdi, lo smaltimento dei rifiuti, gli sprechi idrici e tutto quanto riguarda la mobilità – pubblica e privata, elettrica o endotermica. Di certo la scarsità di colonnine per la ricarica di auto elettriche non ha giovato in questo senso alla classifica di una città in cui le vetture elettriche sono ancora pochissime.

A guidare la classifica Mantova – per prima – seguita da Parma, Bolzano, Trento e Cosenza. Fanalini di coda invece Palermo, Frosinone, Massa, Agrigento e Catania. Al 62° posto i nostri vicini comaschi, molto bene invece Sondrio e Bergamo, rispettivamente al 25° e al 18° posto.

Qui sotto, l’intera classifica nazionale.

 

Pubblicato in: Associazioni, Ambiente, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati