NON CESSA IL VENTO FORTE,
NUOVA ALLERTA METEO
SU LARIO, ALPI E PREALPI

MILANO – Resta alta l’attenzione del sistema di Protezione civile regionale per l’arrivo di altre forti raffiche di vento. Confermata infatti dalla Regione l’allerta gialla – criticità ordinaria – per vento forte, valido in particolare dalle 12 di martedì 8 gennaio sino a successivo aggiornamento.

Nello specifico i territori interessati sono IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia di Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia di Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

SINTESI METEOROLOGICA
In alta quota (3.000 metri slm) vento forte/molto forte già dal mattino di domani martedì 8 gennaio su tutta la fascia alpina, mentre si prevedono rinforzi nei bassi strati a partire dal pomeriggio, anche a carattere di foehn sul Nordovest: a tutte le quote su Valchiavenna, prevalentemente oltre i 500 metri slm su province di Varese, Como, Lecco e Oltrepò pavese; persistenti, ma solo oltre i 1.000 metri e nei punti più esposti verso nord sulla Valtellina. In serata locali intensificazioni del vento anche su fascia pedemontana e alta pianura occidentale.

Sulle vette alpine di confine nevischio nella tarda mattinata di domani martedì 8 gennaio, deboli nevicate isolate dal pomeriggio.
Per mercoledì 9 gennaio si prevede un episodio di foehn probabilmente esteso a gran parte della regione che verrà rivalutato nei prossimi aggiornamenti.

 

Pubblicato in: Ambiente, Meteo Tags: , , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati