ALTRI GUAI PER FORMIGONI,
UN NUOVO PROCESSO
PER MAZZETTE NELLA SANITÀ

FORMIGONIMILANO – Si aprirà a gennaio un nuovo processo per Roberto Formigoni, dibattimento incentrato su un presunto giro di mazzette nella sanità nel quale l’ex governatore della Lombardia dovrà spiegare i suoi rapporti con l’ex consigliere regionale Massimo Gianluca Guarischi al quale in appello sono già stati inflitti cinque anni.

La difesa del Celeste, attualmente senatore di Ap, parla di “processo infondato” ma ciò andrà dimostrarlo in aula perché oggi il gup di Milano Alessandra Del Corvo ha decretato il rinvio a giudizio con l’accusa di corruzione. Si parla di “presunte utilità” come vacanze in Croazia e Sudafrica che il politico avrebbe ricevuto in cambio della garanzia di “trattamenti preferenziali” per alcuni imprenditori. Molti i paralleli col processo “Maugeri-San Raffaele” nel quale Formigoni è stato condannato a sei anni.

> LEGGI I DETTAGLI SU CORRIERE.IT

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati