ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO:
PREMI PER I VIDEORACCONTI

alternanza-scuola-lavoro-manzoni-oliper-2LECCO – “Storie di alternanza”, un premio per valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro. Gli studenti, in gruppo o singolarmente, potranno raccontare quest’esperienza – attività svolte e competenze acquisite – realizzando un video. Il premio è sostenuto dalla Camera di Commercio di Lecco e promosso a livello nazionale da Unioncamere con l’obiettivo di far crescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, con la collaborazione delle imprese e degli altri enti coinvolti, affinché l’esperienza sia davvero significativa per gli studenti e per i tutor (scolastici ed esterni).

Sono coinvolti gli istituti scolastici di secondo grado della provincia di Lecco, che potranno partecipare ad una delle due categorie previste nel bando: Licei e Istituti tecnici e professionali. Due i livelli di partecipazione al premio: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Lecco; il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, dove saranno ammessi i video digitali vincitori della selezione locale.

rota calolzio italcementi (2)Le domande potranno essere presentate in due sessioni: dal 1 settembre al 27 ottobre 2017 (Sessione II semestre 2017), e dal 1 febbraio al 20 aprile 2018 (Sessione I semestre 2018), inviando la documentazione alla Camera di Lecco, che mette a disposizione sul proprio sito – www.lc.camcom.gov.it – le informazioni e i modelli per partecipare al premio. Una commissione guidata dal presidente della Camera o suo delegato, composta da esperti del mondo della scuola, delle imprese e delle professioni, valuterà e selezionerà i progetti.

I premi saranno tre per ogni categoria (Licei e Istituti tecnici e professionali) e per ciascuna delle due sessioni, per un importo complessivo di 5mila euro; i vincitori locali parteciperanno al concorso nazionale, mentre tutti gli studenti/scuole inseriti in graduatoria riceveranno un attestato di partecipazione alla prima edizione di “Storie di alternanza”.

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, lavoro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati