0

“ALLE RADICI DELLA CULTURA”:
A VALMADRERA UN CORSO
GRATUITO PER ASSOCIAZIONI

20180108_121732

VALMADRERA – Presentato oggi il progetto “Alle radici della cultura” per la valorizzazione del Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera. Realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo su Bando Partecipazione Culturale, il progetto vede coinvolte numerose realtà: il settore Educazione ambientale e culturale di Demetra ONLUS, che da anni opera con famiglie e scuole nella valorizzazione del territorio, con il ruolo di capofila,  Spirabilia Quintet, giovane ensemble di musica da camera, e Commissione Cultura Alternativa, collettivo di artisti contemporanei, come partner di progetto, con la collaborazione di una fitta rete di sostegno composta da  Banca del Tempo, Ufficio Gestione Turismo, Proloco e Centro fotografico, preziosa rete a cui si aggiunge il supporto dell’Amministrazione comunale di Valmadrera.

locandina corsoChe cosa prevede il progetto? “Giornate aperte per le famiglie con concerti, laboratori d’arte partecipata, visite guidate all’Orto botanico e stand delle associazioni, ma anche incontri per le scuole secondarie di Valmadrera e l’Università della Terza Età, un libro e una mostra” spiega Chiara Vassena, operatrice culturale di Demetra ONLUS. “Cominciamo però con una serie di incontri gratuiti aperti alla cittadinanza, alle associazioni e agli operatori, dedicati alla conoscenza del Centro e dell’Orto botanico dal punto di vista storico artistico e naturalistico, a cui si aggiungono workshop formativi per comunicare contenuti culturali, cercare sponsor, organizzare eventi…”. 

“Proprio l’idea di creare una collaborazione fra le diverse realtà di Valmadrera ci ha convinto a sostenere il progetto” spiega Raffaella Brioni, assessore alla Cultura, “Si tratta di una sfida impegnativa per la sua portata, ma che affronteremo fiduciosi  e compatti: confido nella stretta collaborazione fra le realtà coinvolte e Katia Cesana, responsabile del Comune per il progetto, con  l’obbiettivo comune di valorizzare in tutte le sue potenzialità il Centro culturale della nostra città e la sua gemma, l’Orto botanico”.

In rappresentanza della rete di sostegno era presente anche Flavio Passerini, presidente della Banca del Tempo, che interverrà in primo luogo tenendo un incontro dedicato alla comunicazione “Da anni ci impegniamo per costruire una rete di contatti, crediamo molto in questo progetto specialmente perché questa collaborazione ha come finalità la valorizzazione del territorio e una migliore conoscenza dello stesso”. 

Il sindaco Donatella Crippa è intervenuta per sottolineare l’importanza dell’occasione che permetterà di sfruttare al massimo il Centro cittadino che conta auditorium, sale espositive, orto botanico e Biblioteca, oltre ad essere sede di numerose associazioni: “Il progetto è ambizioso ma si rivelerà prezioso per l’intera comunità e, soprattutto, per l’associazionismo di Valmadrera”.

Il progetto che ha come obbiettivo anche la commistione di pubblici diversi per livello culturale ed età, prevede anche il coinvolgimento delle scuole secondarie di Valmadrera: in particolare la scuola secondaria di primo grado L. Bruno Vassena e il Centro di formazione professionale Aldo Moro che realizzeranno, in collaborazione con l’Università della Terza Età e il supporto di Demetra ONLUS, un libro digitale dedicato al Centro Culturale, che riunisca il sapere di “una volta” con le moderne tecnologie.
“Alle radici della cultura” vede anche la partecipazione della cittadinanza in alcune giornate aperte alle famiglie in cui verranno realizzate numerose attività gratuite tra cui visite guidate e laboratori per bambini all’Orto botanico a cura di Demetra ONLUS, concerti a cura di Spirabilia Quintet, performance di arte contemporanea partecipata di Commissione Cultura Alternantiva e stand delle associazioni valmadreresi. Proprio in occasione dell’ultima domenica verrà presentato il lavoro dei ragazzi con una mostra di progetto e la presentazione del libro.

Ecco il calendario degli eventi gratuiti e aperti:

INCONTRI DIVULGATIVI APERTI ALLA CITTADINANZA:
● il 17/01 alle 20.45 “CENTRO CULTURALE FATEBENEFRATELLI TRA STORIA E ARTE”
presso l’auditorium del Centro con la partecipazione di Luce Nascosta, per conoscere meglio la storia
e l’arte del Centro Culturale, sede di un antico ospedale,
● il 23/02 alle ore 15.00 “L’ORTO BOTANICO: NATURA STORIA E TRADIZIONE” presso
l’auditorium con i volontari dell’Orto botanico e Demetra ONLUS, dedicato ai rimedi tradizionali delle
piante curative contenute proprio nell’Orto.

CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI E OPERATORI
● giovedì 25/01; ore 20.45 presso l’auditorium “COME ORGANIZZARE UN EVENTO
CULTURALE: OBBLIGHI LEGISLATIVI, PROCEDURE E RICERCA SPONSOR” a cura di Spirabilia
● mercoledì 31/01 ore 20.45 presso l’auditorium “INTRODUZIONE ALLA COMUNICAZIONE
PER GLI EVENTI CULTURALI” a cura di Demetra ONLUS
● giovedì 8/02 ore 20.45 presso la Biblioteca di Valmadrera “WORKSHOP OPERATIVO:
CREARE E GESTIRE UN PROFILO SOCIAL” a cura della Banca del Tempo (SU ISCRIZIONE E A
NUMERO CHIUSO)

EVENTI NEL WEEKEND APERTI ALLE FAMIGLIE E ALLA CITTADINANZA
- domenica 18/03 “FESTA DI PRIMAVERA”
Festeggia la primavera al Centro Culturale Fatebenefratelli!
Visite guidate alla scoperta del centro culturale e dell’Orto botanico, laboratori creativi per i più
piccoli, stand e musica, e un’opera d’arte da costruire con l’aiuto di tutta la cittadinanza.
Dalle ore 14.30 performance artistica partecipata di Commissione Cultura Alternativa per la
cittadinanza, visite guidate e laboratori per famiglie a cura di Demetra.
Concerto ore 16.00 all’aperto a cura di Spirabilia.
Stand e attività a cura delle associazioni Banca del Tempo, UGT, Proloco e Centro fotografico.

- sabato 23/6 “FESTA D’ESTATE”
Festeggia l’estate al Centro Culturale Fatebenefratelli!
Visite guidate alla scoperta del centro culturale e dell’Orto botanico, laboratori creativi per i più
piccoli, stand e musica, e un’opera d’arte da costruire con l’aiuto di tutta la cittadinanza.
Dalle ore 16.00 performance artistica partecipata di Commissione Cultura Alternativa per la
cittadinanza, visite guidate e laboratori per famiglie a cura di Demetra.
Stand vari a cura delle associazioni Banca del Tempo, UGT, Proloco e Centro fotografico.
Ore 21.00 opera lirica in Villa Gavazzi a cura di Spirabilia
stand vari a cura delle associazioni Banca del Tempo, UGT, Proloco e Centro fotografico.

- domenica 23/9 “FESTA D’AUTUNNO”
Festeggia l’autunno al Centro Culturale Fatebenefratelli!
Visite guidate alla scoperta del centro culturale e dell’Orto botanico, laboratori creativi per i più
piccoli, stand e musica, e un’opera d’arte da costruire con l’aiuto di tutta la cittadinanza.
Dalle ore 14.30 performance artistica partecipata di Commissione Cultura Alternativa per la
cittadinanza, visite guidate e laboratori per famiglie a cura di Demetra.
Concerto ore 16.00 all’aperto a cura di Spirabilia,
Stand e attività a cura delle associazioni Banca del Tempo, UGT, Proloco e Centro fotografico.

- domenica 21/10 “FESTA D’INVERNO”
Festeggia l’inverno al Centro Culturale Fatebenefratelli!
Visite guidate alla scoperta del centro culturale e dell’Orto botanico, laboratori creativi per i più
piccoli, stand e musica, e un’opera d’arte da costruire con l’aiuto di tutta la cittadinanza.
Dalle ore 15.00 performance artistica partecipata di Commissione Cultura Alternativa per la
cittadinanza, visite guidate e laboratori per famiglie a cura di Demetra.
Concerto ore 18.00 all’interno dell’auditorium a cura di Spirabilia
Stand e attività a cura delle associazioni Banca del Tempo, UGT, Proloco e Centro fotografico.

PER INFORMAZIONI:
DEMETRA ONLUS: aea@demetra.netwww.demetra.net – 3357486957- FB Educazione ambientale e culturale AEA Demetra #alleradicidellacultura

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Giovani, Hinterland, In vista, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati