0

DA CALOLZIO A NANCHONG:
IL BRAVO BURATTINAIO ALBERT BAGNO PREMIATO IN CINA

albert bagno in cinaNANCHONG (CN) – Come sempre il burattinaio Albert Bagno è partito dalla Valle San Martino, questa volta per raggiungere la Cina e partecipare al prestigioso Festival Internazionale delle Marionette di Nanchong, che ha avuto luogo dal 1° al 6 giugno 2017. Una giuria internazionale ha attribuito a Bagno il premio per la creatività. Era la prima volta che partecipava e veniva premiata una compagnia proveniente dall’Italia.

Il festival dei burattini di Nanchong, alla sua seconda edizione, ha luogo ogni tre anni ed è uno dei più importanti del settore teatro di figura del mondo. Davanti ad un pubblico molto numeroso Albert Bagno, il burattinaio francese residente da anni a Calolziocorte, ha presentato “Una Volta un Uccello” spettacolo sicuramente sgangherato ma che vuole dare la voglia ai giovani spettatori di realizzarere burattini e marionette.

Lo spettacolo aveva già ricevuto negli anni ’90 e 2000 diversi riconoscimenti, in particolare delle università di pedagogia dell’allora Est Europeo. Il lavoro di carta di tipo Bristol svolto dall’artista calolziese è frutto di una lunga riflessione sugli usi pedagogici per un materiale sicuramente inusuale in teatro ed in particolare nel quadro di un teatro “pedagogico”.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Cultura, Dal mondo, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati