AL PARCO C’ERANO STUPEFACENTI:
BLITZ DEI CARABINIERI AL LAVELLO.
I CANI TROVANO DROGA ‘SOLITARIA’

CALOLZIOCORTE – Nuovo blitz dei carabinieri al parco pubblico del Lavello di Calolziocorte. Venerdì pomeriggio i militari della compagnia di Lecco con il supporto del Nucleo Cinofili di Casatenovo hanno effettuato un’operazione lungo l’Adda in una delle aree più “calde” dello spaccio di stupefacenti.

I carabinieri hanno circondato la zona e quindi controllato tutti i presenti, rinvenendo droga tra i cespugli del parco, 100 grammi di hashish e 60 di marijuana, custoditi all’interno di buste di cellophane con ogni probabilità abbandonati “al volo” da uno o più spacciatori che se n’erano disfati per non incorrere nella giustizia.

I Carabinieri di Calolziocorte avevano eseguito anche un precedente controllo nella zona, sorprendendo un cittadino nigeriano 26enne, in attesa di regolarizzare la propria posizione, in possesso di 30 grammi di marijuana e provvedendo alla conseguente denuncia a piede libero del giovane.

I controlli continueranno anche nelle prossime settimane, “con le stesse finalità”.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Immigrazione, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati