AL BAR COL SUO PAPPAGALLO:
LA SERATA FINISCE IN OSPEDALE
DOPO LITIGI, INSULTI E SPINTE

LECCO – Serata molto movimentata in un bar del capoluogo, nella centralissima piazza Cermenati, con un cinquantottenne del luogo aggredito per un motivo sicuramente singolare. Si era infatti presentato nel locale con il suo pappagallo sulla spalla, un pò come i pirati nei film, suscitando l’interesse di tutti i presenti che hanno iniziato ad accarezzarlo e, a quanto parrebbe, ad infastidirlo. Gli animi si sono surriscaldati: dai rimproveri alle parole, dagli insulti alle spinte ed infine l’intervento del 118, con il padrone del pennuto portato in ospedale: per lui dimissioni con dieci giorni di prognosi.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati