AIDO, IL LECCHESE RAVASI
NUOVO PRESIDENTE REGIONALE

Aido_Airuno_banchettoMILANO – Il nuovo Consiglio Regionale AIDO della Lombardia ha eletto suo presidente Giovanni Ravasi, componente del Consiglio Direttivo provinciale lecchese e per anni presidente del gruppo comunale di Airuno. Ravasi, che nel precedente Consiglio Regionale ricopriva la carica di vicepresidente vicario, subentra allo storico Leonida Pozzi, bergamasco.

La Lombardia con 390.419 iscritti all’Aido, rappresenta il 30% dell’associazione, oltre ai 39.738 iscritti presso i Comuni, che portano ad un numero di donatori iscritti nelle liste di disponibilità alla donazione di 442.850, rappresenta quasi un terzo dei donatori nazionali, ciò a testimoniare la disponibilità dei nostri concittadini al dono. Tutto questo si è raggiunto grazie ad una realtà ben organizzata e attiva come l’Aido lombarda, che in questi anni Ravasi ha contribuito a far crescere.

Proseguono le adesioni dei comuni Lecchesi al progetto “Una scelta in Comune”, ad oggi 18 sono già attivi e presto si aggiungeranno Valmadrera e Oggiono. “Siamo certi – annota il presidente provinciale Antonio Sartor – che Ravasi saprà guidare l’associazione verso le nuove sfide che ci attendo. Gli facciamo tutti gli auguri di buon lavoro e gli garantiamo il nostro sostegno”.

 

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati