AGGREDÌ CAPOTRENO E GUARDIA,
IN QUATTRO GIORNI RICONOSCIUTO
E QUESTA MATTINA ARRESTATO

POLIZIA DAVANTI STAZIONE LECCOLECCO – Preso l’uomo che domenica scorsa ha aggredito un capotreno Trenord ed una guardia giurata di scorta al convoglio regionale in partenza da Lecco verso Milano Porta Garibaldi.

Si tratta di un cittadino senegalese di 25 anni: durante il controllo del biglietto, visibilmente in stato di ebbrezza, ha sferzato un violento pugno allo stomaco al capotreno ed uno al volto alla guardia, dandosi poi a una fuga precipitosa.

Dopo quattro giorni di indagini, anche con l’ausilio delle immagini della videosorveglianza, gli agenti della Polfer hanno identificato il responsabile. Questa mattina una pattuglia lo ha riconosciuto in stazione, fermato e denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati