0

ABBADIA/TRAFFICO ILLECITO
DI RIFIUTI: IMPRENDITORE LECCHESE AI DOMICILIARI

NOE CARABINIERI AMBIENTE Discarica_Inerti

ALESSANDRIA – Paolo Bonacina, 46 anni di Abbadia Lariana, amministratore unico delle società “B&B s.r.l.” di Torre Pallavicina (BG) e della “B.P.S. s.r.l.” di Abbadia è stato arrestato dai carabinieri del Noe di Milano e ora è ai domiciliari. Le indagini si riferiscono al traffico illecito di 100.000 tonnellate di ecoballe provenienti dalla Campania.

Oltre a lui è stato arrestato anche G. E., 60 anni, capo impianto della società Aral Spa partecipata al 100% dalla Provincia di Alessandria, in seguito alle indagini condotte da…

> TUTTI I PARTICOLARI su link-larionews

Pubblicato in: Economia, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati