ABBADIA LARIANA, PROVOCO’
LA MORTE DI UN GIOVANE:
CONDANNATO A 3 ANNI E 6 MESI

ABBADIA MORTALE3LECCO – Ha provocato il maxi-tamponamento che ha causato la morte di Alex Consonni, 19enne di Brenna. E ora il 42enne milanese domiciliato a Cantù è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione, senza beneficio di legge.

Questa la pena patteggiata in tribunale a Lecco, davanti al giudice dell’udienza preliminare, dall’uomo che lo scorso 26 luglio, attorno alle 22.30, aveva urtato con la sua Renault Laguna le automobili ferme in colonna nella galleria “Borbino” ad Abbadia Lariana, lungo la statale 36 in direzione Lecco, provocando la morte di un giovane.

In seguito agli esami ai quali era stato subito sottoposto immediatamente dopo l’incidente, era stato riscontrato un tasso alcolemico ben al di sopra della soglia consentita per mettersi al volante.

 

LEGGI ANCHE:

ABBADIA MORTALE3

TAMPONAMENTO MORTALE
IN SUPERSTRADA
20ENNE PERDE LA VITA

27/07/2014
ABBADIA LARIANA – Terribile incidente poco dopo le 22 di sabato sulla SS 36 all’altezza di Abbadia Lariana. Un maxitamponamento infatti ha …

 

ABBADIA MORTALE2

TRAGEDIA IN GALLERIA AD ABBADIA: PREGIUDICATO IN CARCERE SEGNALATO DOPO L’ALCOL TEST

06/08/2014
COMO – Il 26 luglio scorso scorso era stato protagonista del drammatico tamponamento a catena nella galleria “Borbino” ad Abbadia Lariana, …

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati