A NOVEMBRE I CARABINIERI
IN AULA PER IL SETTER UCCISO
A FUCILATE A VENDROGNO

PRIMALUNA – Pesanti le accuse nei confronti di G. B. il 57enne di Primaluna nei confronti del quale si è aperto nella giornata di giovedì il processo per l’uccisione del suo cane, un Setter inglese femmina di nome Ambra. Il valsassinese che ha fatto ricorso a un avvocato d’ufficio, è accusato di averle sparato 29 colpi e di violazione delle norme sull’uso del fucile da caccia…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati