0

A MALGRATE MIGRANTI SISTEMATI
IN UNA GRANDE AREA PRIVATA.
“C’È POSTO PER UN CENTINAIO”

malgrate paeseMALGRATE – Arrivati da pochi giorni, già tutti ne parlano, e non poteva certo andare diversamente. A Malgrate sono arrivati altri richiedenti asilo oltre alla quindicina già stabilitasi nel paese dall’invidiato lungolago. Sarebbero ospitati in un edificio privato di grandi dimensioni e subito si è sparsa la preoccupazione che ai primi arrivi possano seguirne altri.

I rifugiati avrebbero infatti trovato posto in una ampia area riconducibile a una azienda locale, spazi liberi da almeno un decennio e che ora, tramite una cooperativa del settore, sarebbero così stati ripopolati. Ed è proprio la peculiarità dell’area a far pensare che il gruppetto appena accolto possa incrementarsi.

Non per nulla ciò che si raccoglie nel paese amministrato dal presidente provinciale Flavio Polano è il malcontento per una operazione portata avanti di nascosto.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Malgrate, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati