0

A LECCO L’ASSEMBLEA REGIONALE
DELL’AIDO: 2016 DA RECORD
+13% DI PAZIENTI TRAPIANTATI

AIDOLECCO – Il 2016 è stato l’anno dei record per l’Aido (Associazione Italiana dei Donatori di Organi, tessuti e cellule): 1.596 donazioni in tutto; 3.736 i pazienti trapiantati, il 13% in più dei 3.327 del 2015. Lecco, ieri, nella sala conferenze di Palazzo Falck, ha avuto l’onore di ospitare la 28esima assemblea regionale dei soci dell’Aido, accogliendo i presidenti e i delegati delle 12 sezioni provinciali dell’Aido e il segretario nazionale Gianfranco Vergnano. 

Nonostante i dati in crescita (2.086 trapianti di rene, 1.235 di fegato, 267 di cuore, 154 di polmone e 69 di pancreas), I pazienti in attesa di un organo sono ancora tanti (8.856) di cui 6.598 per un rene, 1.041 per il fegato, 742 per il cuore e 346 per un polmone.

“Ricordiamoci –scrive sulla relazione morale dell’assemblea il presidente regionale Giovanni Ravasi – che solo il 20/25% dei cittadini esprime la propria volontà sulla donazione degli organi presso le anagrafi comunali e quindi il nostro impegno deve essere quello di “aiutare” l’altro 80% a comprendere che il nostro messaggio è soprattutto un messaggio di amore per la vita e di amore verso fratelli sconosciuti che grazie a questo nostro gesto possono tornare ad assaporare la gioia di una vita piena. Il nostro campo di battaglia deve essere fatto di informazione e nel contempo di formazione: dobbiamo essere preparati a parlare lo stesso linguaggio, semplice, chiaro e comprensibile ma sempre e comunque preciso, attento anche alle sfumature perché è dalle nostre parole che può scattare la decisione positiva o negativa di chi ci ascolta”.

Pubblicato in: Associazioni, Città, Eventi, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati