ALLARME ‘NDRANGHETA AL NORD:
“PIÙ FORTE DELLA MAFIA”
E LA DNA DENUNCIA L’OMERTÀ

NDRANGHETA VIDEOMILANO – “La presenza sul territorio lombardo di strutture ‘ndranghetiste e il radicamento nella struttura sociale e negli assetti economici lombardi dà ragione della serie innumerevole di episodi di intimidazione riconducibili al fenomeno mafioso”, così recita il documento che riassume le attività della Direzione nazionale antimafia per il Senato della Repubblica.

Al Nord la ‘ndrangheta ha il “predominio” del malaffare, ben più incisiva ad esempio della mafia siciliana, e ciò che ne emerge è un quadro inquietante. La ‘ndrangheta lombarda ha ormai raggiunto una propria indipendenza rispetto all’organizzazione originaria calabrese, e innumerevoli a riguardo sono gli episodi di intimidazione accertati, “tutti caratterizzati dall’omertà delle vittime“.

> L’articolo completo su Il Giorno on line

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati