0

2 GIUGNO: FESTA A LECCO
NOVE MEDAGLIE D’ORO
E OTTO ONORIFICENZE

2giugno 14 logoLECCO – Nel corso della cerimonia ufficiale per il 71° anniversario della Repubblica-  il 2 giugno a Villa Manzoni dalle 11, dopo la cerimonia dell’Alzabandiera alle 10 sul lungolario Isonzo – , il prefetto di Lecco consegnerà nove medaglie d’onore e otto diplomi di onorificenza. Le prime in segno di pubblico riconoscimento del merito di quelle persone che sono state protagoniste dei drammatici eventi che hanno portato il nostro Paese dalla monarchia, il totalitarismo e la guerra alla democrazia repubblicana. E le seconde a quei soggetti che nel corso della storia hanno poi contribuito a migliorare l’Italia, come recita la legge, “nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari”.

MEDAGLIE D’ONORE:

Comune di BALLABIO: Soggetti Gerolamo ALLA MEMORIA

Comune di BARZIO: 1) Arrigoni Gerardo ALLA MEMORIA 2) Valsecchi Domizio ALLA MEMORIA

Comune di CASATENOVO: 1) Maggioni Mario ALLA MEMORIA 2) Senesi Osvaldo ALLA MEMORIA

Comune di CORTENOVA: 1) Pomi Ambrogio ALLA MEMORIA

Comune di LECCO: 1) Stabilini Piero ALLA MEMORIA

Comune di MANDELLO DEL LARIO: 1) Locatelli Cesare VIVENTE

ONORIFICENZE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Sei saranno gli insigniti del titolo di Cavalieri della Repubblica: Cosimo de Franco, medico chirurgo di Calolziocorte; Luciano Fascendini di Robbiate, in servizio alla direzione regionale dei vigili del fuoco come sommozzatore, sempre per lo stesso merito riceverà il diploma anche Angelo Murovec di Brivio; Lorenzo Giovanni Galli, anima della Banda Donizetti di Calolziocorte; Franco Groga di Colico, luogotenente della Guardia di Finanza; Attilio Molteni di Casatenovo, consulente informatico in pensione e colonna della Pro-Loco e di varie associazioni del territorio. Due, invece, i nominati Cavalieri Ufficiali: Luigi Gasparini di Brivio, musicista, compositore, insegnante e Luca Rota di Monte Marenzo, medico chirurgo.

L’ accompagnamento musicale sarà come sempre eseguito dalla Fanfara dei Bersaglieri di Lecco. Al termine della cerimonia verrà offerto un vin d’honneur a cura della Casa Don Guanella.

 In evidenza un momento della Cerimonia 2016

 

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Eventi, Hinterland, Lago, News, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati