0

VALMADRERA/12ENNE RICOVERATA
IN RIANIMAZIONE AL MANZONI: “MENINGITE, MA NON INFETTIVA”

ospedaleLECCO – Una ragazza dodicenne di Bosisio Parini, che va a scuola a Valmadrera è stata ricoverata d’urgenza mercoledì all’ospedale “Manzoni” di Lecco per una sospetta meningite i cui sintomi erano stati avvertiti nel corso della notte. Consultata la Guardia medica, è stato deciso il ricovero nel nosocomio del capoluogo ma secondo le analisi la giovanissima non sarebbe stata colpita dal pericoloso meningococco bensì da un ceppo non infettivo.

In ogni caso la ragazzina è stata ovviamente sottoposta a profilassi mentre, essendo stata scartata l’ipotesi di una patologia infettiva, non verrà effettuata invece alcuna profilassi sui compagni di classe e in generale su chi è venuto in contatto negli ultimi giorni con la dodicenne, ricoverata nel reparto di Rianimazione in condizioni giudicate non gravi. In una nota, l’ospedale cittadino rassicura, spiegando la situazione e confermando come non sia necessaria alcuna prevenzione sui ragazzini quotidianamente a contatto con la coetanea colpita.

Pubblicato in: Città, Giovani, Hinterland, News, Sanità, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati