VELA, CONTO ALLA ROVESCIA
PER IL 44° CAMPIONATO INVERNALE
INTERLAGHI NELLE ACQUE DI LECCO

LECCO – Grande attesa nel Golfo di Lecco per l’edizione numero 44 del Campionato Invernale Interlaghi di vela – Trofeo Canottieri Lecco in programma nel weekend del 27/28 ottobre. Una classica di fine stagione che ha saputo mantenere inalterato nel tempo (la prima edizione risale infatti al 1975) tutto il suo fascino con sfide all’ultimo bordo.

Le classi iscritte sono: J24, H22, Fun, Meteor, Orza 6, Orc A e B. Le prove saranno un massimo di sei, tre al giorno, con la possibilità di una prova di scarto dopo averne disputate quattro.

Si comincerà sabato 27 ottobre, alle 8,30, con la prima prova, cercando di sfruttare il Tivano, vento da Nord. Poi si continuerà, nel caso serva, nel pomeriggio con la Breva, vento da Sud. Alle 19 l’apericena per i regatanti in Canottieri da “Chef Alberto”. Domenica 28 tutti in acqua alle 8,30 (attenzione al ritorno all’ora solare) per la fase conclusiva. Al termine delle prove l’attesa premiazione. Il meteo prevede anche pioggia, un fattore che comunque non impedirà la disputate delle prove ma renderà certamente più difficoltoso, ma anche più avvincente, il Campionato.

Nell’edizione del 2017 il successo andò all’imbarcazione “Pequod” un classe Meteor dell’armatore armato lecchese Luca Marioni (tailer) del Circolo Vela Tivano di Valmadrera, con timoniere Fabio Amoretti (Lni Pavia). Classe Meteor che si preannuncia come la più numerosa assieme all’H22 imbarcazione lanciata nel 2004 proprio sul Lago di Como.

Pubblicato in: Valmadrera, Città, Lago, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati