SWIMRUN: IL DUO LECCHESE
DI DELL’ORO E CARMINATI
GAREGGIA IN ENGADINA

ENGADINA – Nuovo appuntamento con lo swimrun per il duo lecchese composto da Renato Dell’Oro e Paolo Carminati, entrambi portacolori della 3Life, impegnati domenica in Svizzera in Engadina nel canton Grigioni. In programma la tappa di qualificazione ai Mondiali Otillo di specialità. Gara a coppie, come quella che i due avevano disputato ad aprile ad Hvar, in Croazia.

Nuoto e corsa in rapida successione, come richiede questo sport, per un totale di 60 chilometri podistici e 6 in acqua. La vittoria è andata alla coppia tutta svedese formata da Pontus Lindberg e George Bjalkemo con il tempo di 5:20.40. I due atleti della 3Life chiudono invece al 23° posto generale, 16° tra le coppie esclusivamente maschili, fermando il cronometro a 6:17.49, primi tra gli italiani in gara.

«Non abbiamo staccato il pass per i Mondiali, che più che un obiettivo è un sogno, visto il livello dei partecipanti. Dopo la prima esperienza in Croazia, abbiamo vissuto un’altra fantastica avventura. Dal mare alle Alpi, lo Swimrun resta una disciplina bellissima e molto impegnativa» commenta Dell’Oro.

Pubblicato in: Giovani, Città, Hinterland, Lago, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati