RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
VIA DON GIOVANNI MINZONI
LA “PORTA” DI ACQUATE

LECCO – In questa puntata della rubrica Lecco Ieri & Oggi usciamo dal centro per tornare nei rioni e in particolare ad Acquate, per osservare quella che oggi è via don Giovanni Minzoni ma che a inizio Comune e si arroccava intorno all’attuale chiesa parrocchiale di cui è visibile il campanile in entrambe le immagini. Prima della costruzione di questa strada, realizzata in quegli anni, l’accesso ad Acquate era la salita dei bravi, poco più avanti, che conduceva direttamente al sagrato della chiesa.

Confrontando le due immagini possiamo notare delle piccole differenze: il primo dettaglio che salta all’occhio è il cambiamento del tetto del campanile; su entrambi i lati non sono state sostanzialmente modificate le cancellate che delimitavano già allora antichi palazzi; gli edifici a destra sono identici salvo qualche abbellimento architettonico, sulla sinistra un palazzo più recente copre la visuale alla villa esistente nel ’14 recentemente trasformata in un complesso abitativo.

A. G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Antichi Borghi di Lecco nelle cartoline di inizio secolo, Calolziocorte, Amigoni G., 1996; foto di Lecconews.lc

 

 

Pubblicato in: Lecco ieri&oggi, Città Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati