RUBRICA ‘LECCHESI NEL PALLONE’
LOCATELLI IDOLO AL FANTACALCIO,
SCACCABAROZZI SUGLI SCUDI

LECCO – Sedicesima puntata della nuova rubrica con la quale vogliamo seguire da vicino le gesta settimanali dei nostri conterranei impegnati nelle serie professionistiche dello sport più popolare del Belpaese: il calcio.

MANUEL LOCATELLI

Il Sassuolo pareggia uno a uno contro il Genoa allo stadio Ferraris; i neroverdi confermano le buone prestazioni delle ultime partite e allungano la striscia positiva di risultati.

Partita viva sin dai primi minuti, entrambe le squadre sviluppano buone trame di gioco, ma è la squadra ospite a passare in vantaggio: Locatelli servito da Babacar finta di calciare, appoggio per l’accorrente Djuricic che di prima fredda il portiere. Passano appena dieci minuti e l’attaccante genoano Sanabria pareggia i conti, battendo Consigli dopo un rimpallo fortunoso. Nel secondo tempo nessuna delle due contendenti riesce a dare la stoccata decisiva: pari e patta.

Manuel, schierato per la seconda volta consecutiva nel  ruolo di mezza’ala, convince tutti; i suoi inserimenti nell’area  di rigore avversaria diventano di partita in partita sempre  più frequenti e letali: l’assist dell’uno a zero ne è la prova. Coach De Zerbi sarà molto contento dell’attuale rendimento, ma ancor di più i fantallenatori!

ANDREA CONTI

Uno a uno nel posticipo serale tra Roma e Milan; rossoneri che così si mantengono in zona Champions proprio davanti ai giallorossi. Al ventiseiesimo ancora a segno il neo attaccante polacco Piatek che, dopo la doppietta in Coppa Italia contro il Napoli, mette la firma sul vantaggio ospite. Nella ripresa il giovane Zaniolo, sfruttando l’errore di Musacchio, riporta la partita in parità.

Conti per la seconda gara consecutiva non scende in campo; Gattuso gli preferisce  ancora una volta Calabria. La scorsa settimana l’esclusione era stata giustificata causa problemi muscolari, questa sembra proprio essere avvenuta per scelta tecnica.

Niente drammi. Il terzino lecchese è stato selezionato dal C.T. Mancini per lo stage a Coverciano previsto per il 4-5 febbraio.
.

ANDREA ARRIGONI

La partita tra Lecce ed Ascoli dura un minuto. Il centrocampista giallorosso Scavone si scontra con un avversario e sviene in campo: immediati i soccorsi. Il calciatore  riprende conoscenza in ambulanza durante il trasporto all’ospedale e la partita viene sospesa.

Arri” siede in panchina; il trasferimento al Vicenza non è andato in porto, dunque continuerà a giocarsi le sue carte in cadetteria con i salentini.
,

JACOPO SCACCABAROZZI

La Vibonese (Serie C girone C) impone lo zero a zero al Catania; la squadra calabrese continua a stupire in questo campionato e parte del merito è anche del centrocampista di Olginate, che troviamo spesso tra i migliori in campo.

Il girone è molto tosto, le qualità fisiche prevalgono su quelle tecniche ma Jacopo sta dimostrando di esserne all’altezza.

La squadra è settima in piena zona playoff, se continuasse così potrebbe candidarsi come outsider nella post season.
,

G. Gi.

Pubblicato in: Oggiono, Galbiate, Olginate, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati