RAPINÒ UN GIOVANE DI CIVATE,
MINACCIANDOLO COL COLTELLO:
CONDANNATO A TRE ANNI

LECCO – Per la precisione, tre anni e dieci giorni è la pena oggetto della sentenza emessa quest’oggi a carico di A. E. A., marocchino imputato per la rapina commessa il 3 giugno del 2017 ai danni di un giovane di Civate. Il magrebino aveva portato in un bosco il ragazzo e dopo averlo minacciato con un coltellino gli aveva portato via il cellulare.

> LEGGI TUTTO su

RAPINÒ UN GIOVANE DI CIVATE, MINACCIANDOLO CON IL COLTELLO: CONDANNATO A TRE ANNI

Pubblicato in: Civate, Città Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati