PIETRO GRASSO A LECCO:
CONTRO LE MAFIE LA PAROLA
COME ARMA CULTURALE

LECCO – Appuntamento importante all’auditorium della Casa dell’economia di via Tonale venerdì 15 marzo alle 21 con Pietro Grasso, già Presidente del Senato e Magistrato, che insieme ai giudici Falcone e Borsellino contribuì in maniera determinate alla riuscita del primo Maxiprocesso a Cosa Nostra.

A partire dall’ultimo libro dell’onorevole, “Storie di sangue, amici e fantasmi – Ricordi di mafia“, e insieme all’assessora alla Cultura Simona Piazza e a Matteo Bonacina, coordinatore accademico all’università Cattolica di Milano, si parlerà, appunto, di mafia, nella convinzione che parlarne e ascoltare chi l’ha combattuta e la combatte sia un efficace strumento per porle fine.

Infatti, come ha detto Giovanni Falcone: “La mafia non è affatto invincibile, è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio ed avrà anche una fine”.

 

Pubblicato in: Cultura, politica, Città Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati