LECCO: PAREGGIO IN RIMONTA
A LAVAGNA E PRIMATO
IN CLASSIFICA CON IL LIGORNA

LAVAGNA (GE) – Frenata per il Lecco, che sul campo della Lavagnese ottiene un pareggio in rimonta e rimane al primo posto in classifica, in coabitazione con il Ligorna. Inizio di gara sonnolento, caratterizzato da un paio di ammonizioni e dal tiro di Capogna da fuori area al 17′, fuori di poco.

Dopo sessanta secondi il vantaggio dei padroni di casa, con una grande conclusione al volo di destro da parte di Bonaventura. Pronta la reazione dei blucelesti, con Silvestro fermato in area quando era prossimo alla conclusione al 24′, prima del raddoppio sfiorato dai liguri, con Oneto che manca di pochissimo il colpo di testa su assist di Bonaventura.

Al 29′ buona iniziativa per il Lecco, con la triangolazione tra Magonara, Capogna e D’Anna che libera quest’ultimo al tiro, pur senza generare particolari pericoli. Al 34′ Gaburro ricorre già ad un doppio cambio: fuori Silvestro e Pérez, dentro Lisai e Moleri. Grandi emozioni sul finale di tempo: al 43′ D’Anna conclude di poco a lato dal limite dell’area, mentre al 45′ la Lavagnese non concretizza un contropiede in cui si era trovata in due contro uno. Un giro di lancette di recupero e tutti negli spogliatoi sull’1-0.

Avvio di ripresa scoppiettante, con Pedrocchi con un diagonale dal limite dell’area al 47′ e Basso che al 48′ impegna il portiere bluceleste Guadagnin, che respinge con i pugni. Al 53′ è Segato a concludere, trovando un Caruso reattivo e pronto a bloccare il pallone. Al 56′ arriva il pareggio, con Lisai che dalla fascia destra crossa per Capogna, pronto ad insaccare di testa.

Sale poi la pressione lecchese: al 64′ conclusione improvvisa di Moleri, che non finisce fuori di molto, e due minuti dopo tiro di Carboni deviato in angolo e al 71′ occasionissima per Lella su pallonetto. Lecco in attacco anche nel finale: al minuto 83 calcio d’angolo di Lisai, Lella svetta e colpisce fuori. Centoventi secondi dopo è Draghetti a concludere dall’interno dell’area, dando l’illusione del gol. Tre minuti di recupero e 1-1 finale.

 

LAVAGNESE 1
LECCO 1

LAVAGNESE (4-4-2): Caruso, Casagrande (Bacigalupo dal 71’), Purro, Queirolo, Fonjock, Tos, Basso (Corsini dal 74’), Conti, Oneto, Bonaventura (Cirrincione dal 60’), Di Pietro (Gnecchi dall’88’). A disposizione: Del Ventisette, Mbaye, Ranieri, Martino, Romanengo. Allenatore: Luca Tabbiani.

LECCO (4-3-3): Guadagnin, Magonara, Malgrati, Carboni, Corna, Pedrocchi (Draghetti dal 78’), Pérez (Moleri dal 34’), Segato, Silvestro (Lisai dal 34’), D’Anna (Lella dal 65’), Capogna. A disposizione: Safarikas, Poletto, Meneghetti, Alborghetti, Merli Sala. Allenatore: Marco Gaburro.

Ammoniti: Conti per la Lavagnese; Capogna, Segato, Lisai, Moleri per il Lecco.
Espulsi: Nessuno.

Arbitro: Sig. Valerio Crezzini (Siena)
Assistenti: Sig Simone Marconi (Lucca) – (Michele Baschieri (Lucca)

 

RedSport

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati