LECCO-LIGORNA, I CONVOCATI.
PER MISTER MARCO GABURRO
“NAPOLI GIOCATORE DUTTILE”

LECCO – Con il mercato dei dilettanti chiuso e gli ultimi colpi in entrata e in uscita perfezionati dal Lecco in extremis, mister Marco Gaburro si concentra sul match di domani: “Il Ligorna è una squadra solida che ha un parco giocatori magari non ampio, ma che non ha perso quasi nessuno per infortunio. Quando ti ritrovi in una situazione dove non perdi molti uomini e riesci a creare affiatamento poi è più facile raggiungere il risultato, anche se le loro vittorie sono arrivate soprattutto a inizio campionato. Giocano con un 3-4-3, hanno molta gamba e dal punto di vista fisico possono essere pericolosi”.

Inevitabilmente il discorso scivola anche sulla cessione di Lella e sull’acquisto di Napoli: “La squadra è formata da giocatori che sanno essere professionisti, non ho notato reazioni particolari, si sa che durante il mercato possono cambiare molte cose. Napoli? Giocatore molto duttile, può fare la punta, ma anche l’esterno. È molto tecnico ed è un elemento che può far molto bene. La nostra bravura forse è stata quella di ridurre il mercato a soli due giorni senza distrarre l’ambiente dalle partite. La sconfitta ci ha lasciato molta voglia di tornare in campo subito: con il Sestri abbiamo avuto un inizio un po’ caotico e un finale di primo tempo in crescendo, ma poi nella ripresa abbiamo perso in lucidità mentre i liguri sono stati bravi a tenere fisicamente fino alla fine. Probabilmente se il match fosse andato sul 2 a 0 per noi staremmo parlando di un’altra partita, ma è andata così, pensiamo a domani”.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati