LECCO CONTRO MILANO CITY
PER IL PRIMATO. OLGINATESE
ALLA RICERCA DEI TRE PUNTI

LECCO – Sfida in trasferta per i blucelesti, attualmente in cima alla classifica con la Sanremese, che faranno visita al Milano City quartultimo. “Si tratta di una squadra da prendere con le pinze – racconta il mister Gaburro – perché ha giocatori e individualità importanti. È una formazione di leoni feriti, capitano durante le stagioni momenti no e quindi dovremo stare attenti. Sono partiti con determinati obiettivi, con l’ambizione di stare molto in alto in classifica.

L’approccio sarà fondamentale, perché passare in svantaggio contro di loro significherebbe combattere anche contro il loro entusiasmo. Dovrò fare un pò di valutazioni sullo stato di forma e sulla stanchezza dei ragazzi perché a Savona abbiamo speso molto e non dimentichiamoci che a novembre abbiamo giocato sei partite una dietro l’altra”.

LA PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Safarikas; Magonara, Malgrati, Merli Sala, Corna; Pedrocchi, Moleri, Segato; Lisai, Draghetti, Capogna.

L’Olginatese, ancora a zero vittorie in campionato, ospita il Villafranca, a secco di successi da fine ottobre. L’umore in casa bianconera, dopo il positivo pareggio contro il Sondrio, è buono, e questa si presenta come un’ottima occasione per iniziare la rincorsa alla salvezza. Mister Boldini dovrà fare a meno di Mureno e Comotti, che hanno lasciato la squadra per accasarsi altrove in questo mercato di riparazione appena aperto, mentre Tremolada è in forse per colpa della botta
ricevuta a Sondrio.

LA PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2): Iali; Guanziroli, Fabiani, Tommaselli, Zoia; Compagnone, Greco, Capellupo, Lacchini; N’Guessan, Cristofoli.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati