0

L’ASSESSORE ALLO SPORT GHEZA
INCONTRA LE SOCIETÀ LECCHESI,
FOCUS SUL PROBLEMA DEL BIONE

gheza sport 2017LECCO – L’assessore alle Politiche per lo sviluppo e la promozione sportiva, Stefano Gheza, ha incontrato in Comune alcune società sportive cittadine (Basket Lecco, Picco Lecco, Atletica Lecco, Gal, Rugby Lecco, Tennis Lecco) per parlare del Bione e del progetto per la sua riqualificazione. “Vogliamo che il centro sportivo del Bione diventi un posto dove i giovani possono allenarsi e studiare – ha detto Gheza. Nel centro mancano alcuni certificati che hanno impedito la pubblicazione di un bando – ha continuato – , che gli uffici comunali e Finlombarda stanno cercando di redigere”.

Le cose, a detta dell’assessore, potrebbero migliorare e vedere un’accelerazione con l’arrivo del nuovo segretario generale Sandro De Martino, che è anche delegato alla Promozione allo sport. “Il nuovo segretario – spiega Gheza -  ha come priorità quella di trovare un’azione che formalizzi il piano di azione per risolvere il problema Bione. Ci troveremo settimana prossima per parlarne. L’auspicio è formalizzare l’accordo sull’attuale gestione e, successivamente, pubblicare il famoso bando di gestione. Speriamo che i risultati e l’impegno delle varie associazioni siano premiati nel prossimo futuro”.

Centro Sportivo Bione ingresso

All’incontro con i club ha partecipato anche Gionata Menga, direttore sportivo di Sport Management, che gestisce il Bione: “Per il centro è inutile pensare a progetti faraonici – ridimensiona Menga -, bisogna risolvere i piccoli problemi come gli spogliatoi e le palestre. La società sportiva ha investito un milione di euro negli ultimi anni per lavori di manutenzione nel centro. Le associazioni che si allenano qui, comunque, hanno avuto ottimi risultati”.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati