IL LECCO DOMINA LA PARTITA.
4-0 CONTRO IL BRA E PRIMATO
IN CLASSIFICA CON SEI PUNTI

LECCO – Esordio casalingo per i blucelesti, che contro il Bra dove gioca l’ex Ghidinelli ottengono la seconda vittoria consecutiva e si issano in testa alla classifica con sei punti, a pari merito con Savona, Ligorna e Fezzanese.

Partenza sprint per i padroni di casa con Carboni che al 6′, da breve distanza, non riesce a concretizzare l’ottimo assist di Capogna, mentre al 10′ è Moleri di testa a sfiorare il vantaggio su cross di Lisai. Il forcing raggiunge l’apice al 14′, con D’Anna che dalla distanza insacca il gol dell’1-0 su suggerimento di Draghetti.

Il Lecco continua a dominare, e al 22′ si rende pericoloso con una conclusione di Drgahetti, deviata in corner dal numero uno avversario Bonofiglio. Al 26′ palo di Lisai su punizione, sugli sviluppi fallo di mano in area e rigore concesso dal direttore di gara. Sul dischetto al 28′ va Segato, che insacca per il raddoppio. Il primo tempo, a senso unico, si conclude sul 2-0 dopo un minuto di recupero.

Il secondo tempo comincia sulla falsariga della prima frazione di gioco, con Draghetti vicino al gol al 3′ e Carboni che poco dopo sigla il tre a zero sugli sviluppo di un calcio d’angolo. La partita vive poi una fase di stanca fino al 60′, quando Carboni con un salvataggio sulla linea riesce a scongiurare la rete degli ospiti.

Tra il 62′ e il 65′ Da Souza conclude due volte dalla distanza, senza però mai realmente impensierire Guadagnin. Poche emozioni, una girandola di cambi, e match che si conclude sul 3-0. Al minuto 43 Lecco ancora in rete, con Silvestro che riceve da Lisai, si accentra e con un destro a giro insacca sul secondo palo. Risultato finale 4-0 dopo quattro minuti di recupero.

 

TABELLINO

LECCO (4-3-3): Guadagnin, Magonara, Carboni, Malgrati, Corna (Alborghetti dal 90’+3), Segato, Lisai, Moleri (Poletto dal 72’), Draghetti (Lella dal 76’), D’Anna (Silvestro dal 78’), Capogna (Meneghetti dal 90’). A disposizione: Safarikas, Pérez, Di Bella, Merli Sala. Allenatore: Marco Gaburro

BRA (4-3-1-2): Bonofiglio, Sana (Manuali dal 90’), Barale (Morra dal 78’), Bettati, Ntafamu (Tuzza dal 58’), Giglio, Brancato, Casolla, De Nguidjol (De Souza dal 58’), Vergnano (De Santi dal 53’), Ghidinelli. A disposizione: Reinaudo, Dolce, Tettamanti, Alfurno. Allenatore: Fabrizio Daidola.

Ammoniti: Moleri, Poletto per il Lecco; Vergnano per il Bra.
Espulsi: Nessuno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati