IL LECCHESE PAOLO ARRIGONI
TRA I MEMBRI DEL COPASIR.
VIGILERÀ SUI SERVIZI SEGRETI

ROMA – “Ringrazio la Lega e Matteo Salvini per questa nuova manifestazione di fiducia, che mi onora e mi assegna la grande responsabilità di tutelare insieme ai colleghi il rispetto delle leggi e la sicurezza di tutti i cittadini. Un compito che, come sempre, vivrò con impegno e dedizione”.

Così il senatore Paolo Arrigoni, questore a Palazzo Madama, commenta la sua designazione tra i dieci componenti del Copasir: il Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica, che esercita funzioni di vigilanza e controllo sui servizi segreti italiani.

“Oggi – informa Arrigoni – si è svolta la prima seduta del Comitato che ha eletto presidente, come prevede la Legge, un membro dell’opposizione: l’On. Lorenzo Guerini (PD); vice presidente Adolfo Urso (FdI) e segretario Federica Dieni (M5S). Insieme a me per la Lega l’On. Riccardo Molinari, capogruppo del Carroccio alla Camera dei Deputati”.

 

Pubblicato in: politica, Calolziocorte, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati