GOL ED EMOZIONI A CHIERI:
3-3, I BLUCELESTI NON VINCONO
MA SERIE C SEMPRE PIÙ VICINA

CHIERI (TO) – Una partita ricca di emozioni quella di Chieri, con il Lecco che prima rimonta e poi si fa rimontare, per un definitivo 3-3 che nulla sposta nella rincorsa ad una Serie C oramai vicina.

Il Lecco parte in attacco: al 4′ conclusione di D’Anna bloccata a più riprese dal portiere Tunno, abile ad intervenire anche al 7′ con un’uscita su Carboni. Primo sussulto piemontese al minuto 11, con la conclusione di Gasparri a botta sicura respinta provvidenzialmente in corner da Alborghetti. Sugli sviluppi del tiro della bandierina Chieri pericoloso con un pallonetto di Bani deviato sopra la traversa da Safarikas.

Al 25′ padroni di casa in vantaggio con Ferrandino, che dopo aver superato Malgrati conclude in rete. Dopo una punizione di D’Iglio, deviata in angolo dall’estremo difensore ellenico, il Lecco torna a farsi vedere in attacco: al 35′ conclusione di D’Anna, al 36′ Segato e al 39′ Malgrati e D’Anna nella stessa azione. Squadre al riposo sull’uno a zero.

Poche emozioni nel secondo tempo fino al 57′ quando Capogna colpisce il palo su assist di Lisai. Al 61′ arriva il pareggio con D’Anna, che ribadisce in gol la risposta di Tunno sulla conclusione di Lisai. Al 68′ i blucelesti ribaltano il match: palla scodellata al centro, Malgrati di testa allunga la traiettoria verso il centro, Carboni non colpisce e Capogna a porta vuota segna il 2-1.

Le emozioni non finiscono, con i piemontesi che al 71′ pareggiano grazie ad un calcio di punizione di D’Iglio. Al 76′ arriva il nuovo vantaggio lecchese, con un colpo di tacco ad opera di Segato. Girandola di cambi e, quando sembrava finita, al 94′ il definitivo 3-3 ad opera di Cirio. Quinto pareggio stagionale in serie D per il Lecco, a fronte di 21 vittorie e una sola sconfitta.

TABELLINO

CHIERI (4-3-3): Tunno, Benedetto, Oyewale, Di Lernia, Conrotto, Serbouti, D’Iglio (Ciappellano dal 90’+6), Bani (Cirio dall’80’), Gasparri (Gaeta dal 73’), Ferrandino, Pautassi (Merkaj dall’82’). A disposizione: Baldi, Olivera, Benassi, Gerbino, Vergnano. Allenatore: Vincenzo Manzo.

LECCO (4-3-3): Safarikas; Samake, Malgrati, Carboni, Alborghetti (Merli Sala dall’88’); Segato, Poletto (Silvestro dal 58’), Dragoni (Pedrocchi dal 46’); D’Anna (Moleri dall’80’), Lisai, Capogna (Fall dall’82’). A disposizione: Jusufi, Ruiu, Draghetti, Nocerino. Allenatore: Marco Gaburro.

Ammoniti: Conrotto, Benedetto per il Chieri, Malgrati, Alborghetti, D’Anna, Pedrocchi per il Lecco.
Espulsi: Nessuno. 

Arbitro: Sig. Luigi Catanoso (Reggio Calabria)
Assistenti: Sig. Vincenzo Pedone (Reggio Calabria) – Sig. Marco Toce (Firenze)

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati