OLGINATESE: SFUMA IN ZONA
CESARINI LA PRIMA VITTORIA.
I BIANCONERI ANCORA ULTIMI

OLGINATE – I primi tre punti del campionato sembravano in cassaforte, ma all’ultimissimo minuto le speranze sono svanite, con il pareggio del Legnago Salus al 94′. Con questo punto l’Olginatese lascia quota zero, ma rimane all’ultimo posto in classifica.

Per illudere i tifosi era stato sufficiente il primo minuto di gioco, con i padroni di casa subito passati in vantaggio grazie al rigore conquistato da N’Guessan e trasformato da Capellupo.

Prossimo appuntamento domenica 21 ottobre sul campo della Pro Sesto.

 

OLGINATESE: 1
LEGNAGO: 1

MARCATORI: 1′ pt Capellupo rig. (O), 49′ st Vita (L).

OLGINATESE: Radaelli, Nasatti, Zoia, Guanziroli, Allodi, Greco, Lacchini, Capellupo (dal 31′ st Mureno), Cristofoli, Cortesi (dal 40′ st Salvati), N’Guessan (dal 16′ st Compagnone). All. Delpiano.

LEGNAGO: Cuoco, Dabo (dal 33′ st Gaba), De Gregorio, Marin (dal 10′ st Kouame), Parrino, Rizzo, Congiu (dal 33′ st Matei), Gulinatti, Zanetti (dal 23′ st Veratti), Taylor (dal 10′ st Michelotto), Vita. All. Spinale.

ARBITRO: Cardella di Torre del Greco.
AMMONITI: De Gregorio, Rizzo, Zanetti (L).

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati