OLGINATESE: SCONFITTA
4-0 CONTRO IL CISERANO
E CLASSIFICA CHE LANGUE

CISERANO (BG) – L’Olginatese stecca completamente la prima trasferta dell’anno e viene travolta 4-0 dal Ciserano che avrebbe potuto anche arrotondare ulteriormente il ponteggio se non fosse stato per il rigore parato da Radaelli.

Il primo tempo è un assolo dei bergamaschi che sfiorano la rete più volte senza che l’Olginatese riesca a trovare le contromisure. Tant’è che mister Alessio Delpiano cambia ripetutamente l’assetto tattico e sostituisce Robi Sala già alla mezzora. Ma il gol arriva comunque. Bertazzoli salta secco Tarasco, Radaelli riesce a respingere la conclusione, ma sulla respinta è Ghisalberti a mettere in rete: 1-0. Passa un minuto, girata di prima di Ghisalberti, la difesa si fa sorprendere, e Bertazzoli conclude in rete: 2-0.

L’Olginatese si ripresenta in campo nuovamente cambiata nel modulo e negli uomini. Dentro Salvati per Tarasco e Capellupo per Greco. Cortesi al quarto d’ora ha sulla testa la palla per accorciare le distanze, ma il portiere di casa è bravo a respingere. E’ un fuoco di paglia. Allodi provoca un rigore che Radaelli para su Bertazzoli. Poi ancora Ghisalberti mette in rete di testa su angolo: 3-0. Infine, in contropiede arriva il poker di Torri.

Finisce 4-0 per il Ciserano e l’Olginatese dopo due giornate è ancora a 0 punti in classifica.

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati