CENTRO MEDICI DI GALBIATE,
OLTRE 20MILA I PAZIENTI
VISITATI NELLO SCORSO ANNO

GALBIATE – Il Centro Medici di Galbiate, soffia le candeline del suo secondo compleanno, registrando dati notevoli in termini di pazienti e servizi erogati.

Ne parliamo con la dottoressa Nicla Cremonini, coordinatrice del Gruppo Medici Galbiate:

Come leggiamo i dati dell’anno 2018?

Sicuramente quello che balza all’occhio è un aumento generale dei numeri: nell’anno 2018 al Centro medico sono state visitate complessivamente 20.610 persone, con periodi come gennaio, maggio e ottobre, in cui si sono contati circa 2.000 pazienti mensili. Un afflusso sicuramente dovuto alla ormai piena comprensione, da parte degli utenti, delle modalità di fruizione del centro e dei suoi servizi.

Quanti operatori gestiscono questo volume di persone?

Nel centro medico operano cinque medici: la dott.ssa Adelida Fioretti, dott. Stefano Badessi, dott. Matloub Kamal, dott. Francesco Sacchi e dott.ssa Nicla Cremonini. Siamo divisi nella sede centrale di Galbiate, in cui si concentra il 65% degli accessi, e negli ambulatori periferici di Villa Vergano, Colle Brianza, via Ettore Monti e Bartesate.

Ci sono anche due infermiere che offrono servizi specialistici (come medicazioni, misurazioni di pressione e glicemia, asportazione punti), prestazioni di cui hanno usufruito nello scorso anno ben 727 pazienti.

Infine due impiegate lavorano dal lunedì al sabato al front desk, che conta circa 500 interazioni settimanali, dedicandosi anche al servizio di prenotazioni visite, gestito sia di persona, sia telefonicamente. Si occupano inoltre della consegna delle ricette dei medicinali continuativi, che i pazienti possono richiedere anche tramite posta elettronica: nel 2018 ha questo servizio ha generato a un flusso di richieste pari a 3.240 mail.

Quali servizi sono stati particolarmente apprezzati dall’utenza?

Sicuramente il servizio di prenotazione: nel 2018 circa 5.700 utenti hanno prenotato una visita allo sportello, mentre 13.000 lo hanno fatto tramite telefono. Ovviamente una conduzione di questo tipo permette una riduzione del tempo d’attesa del paziente, ma facilita anche il medico nella gestione delle “urgenze” per cui ogni giorno vengono riservati dei posti “speciali”.

Un altra attività particolarmente apprezzata è quella del servizio per le urgenze del sabato mattina che ha registrato 739 accessi. Questa estensione dell’orario, unita a quella settimanale che prevede che il Centro Medico rimanga presidiato fino alle ore 20.00, è stata accolta positivamente specialmente dai nostri pazienti lavoratori.

Infine sottolineiamo le numerose vaccinazioni antinfluenzali realizzate dal team dell GMG: questo si configura ormai come un servizio avviato da diversi anni, che ricordiamo però essere facoltativo da parte dei medici di base. In questo modo circa 900 pazienti hanno evitato di recarsi alle sedi ASL di Oggiono e Lecco, ma hanno potuto effettuare il vaccino nelle sedi ambulatoriali locali con sedute dedicate o , addirittura, presso il loro domicilio.

Chiara Vassena

 

*per il 2017 i dati fanno riferimenti al periodo febbraio – dicembre.

Pubblicato in: Galbiate Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati