L’AIDO NELLE SCUOLE LECCHESI.
AL BERTACCHI TANTE DOMANDE
E “MAI FUORI TEMA”

LECCO – Due incontri dell’AIDO con 167 studenti delle classi quinte dell’Istituto Bertacchi di Lecco, l’organizzazione dei quali è stata promossa ed agevolata dalla grande disponibilità della prof. Fulvia Valsecchi e del vicepreside Giovanni Valsecchi.

Nel corso dei due incontri di due ore ciascuno, dopo una introduzione del responsabile della Commissione Scuola e la proiezione di un cortometraggio sul tema del prelievo e del trapianto di organi, l’ex primario di neurorianimazione dell’ospedale Manzoni Francesco Lusenti coadiuvato dalla sua assistente Alice Noseda ha approfondito l’argomento con nozioni scientifiche e statistiche, dando infine la parola ad Alberto Frigerio, trapiantato di cuore nell’aprile del 2015 dopo un’attesa dell’organo, che l’avrebbe riportato ad una vita pressoché normale, di oltre tre anni.

Soprattutto l’appassionato e coinvolgente racconto di Alberto, presente a quasi tutti gli incontri con le scolaresche e coinvolto anche nella serata del 12 ottobre in sala consiliare a Ballabio, ha stimolato e calamitato l’attenzione dei ragazzi che al termine della sua esposizione hanno inondato i relatori di domande, “facendo risultare ancora più stiracchiato il tempo a loro disposizione”.

La natura delle domande degli studenti è stata ad ampio raggio, ma “mai fuori tema e a volte oltre gli argomenti trattati nel corso dei due incontri”; l’interesse degli interlocutori si è focalizzato principalmente “sui criteri che regolano l’assegnazione degli organi prelevati”, “le tempistiche del trapianto” che variano a secondo dell’organo, a partire dal prelievo, “le graduatorie di precedenza”, “percentuali e tipologie di compatibilità”, “anonimato del donatore e del ricevente”, “cause e patologie che rendono indispensabile un trapianto” e altro ancora.

Prossimi appuntamenti in calendario nel mese di novembre, le classi quinte del Liceo G. Grassi di Lecco, dell’Istituto “Bachelet” di Oggiono, del “Greppi” di Casatenovo e alcune scuole medie di Cernusco Lombardone e di Merate.

Pubblicato in: Giovani, Associazioni Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati