TECNOLOGIA/SITI INTERNET
L’IMPORTANZA DELLE IMMAGINI

LAVORO COMPUTERTutti i siti internet che visualizziamo ogni giorno sono infarciti da decine di immagini di ogni tipo. La motivazione per questo metodo, abbastanza aggressivo, di utilizzo delle immagini sta nel fatto che il nostro cervello le recepisce in tempi brevissimi, molto prima di quanto riesce a fare con la parola scritta. Quindi un’immagine è in pratica la carta di identità di un sito, se ci colpisce o è particolarmente attraente continueremo a leggere, se invece non ci aggrada con buona probabilità abbandoneremo il sito stesso prima ancora di leggere una singola riga dei contenuti pubblicati.

Le ricerche in merito
Nel corso degli anni sono stati pubblicati numerosi articoli che riguardano il funzionamento del cervello umano mentre si visualizza una pagina internet. I risultati sono interessanti, anche se non particolarmente sorprendenti. Il cervello umano infatti ha dimostrato di avere un’incredibile rapidità per quanto riguarda l’osservazione e la comprensione delle immagini; per quanto riguarda invece gli scritti il cervello si mostra molto più lento nella decodifica. Inoltre risulta come sia più facile ingenerare un sentimento di compartecipazione nelle persone se si pubblica un’immagine evocativa, anche se non è seguita da discorsi di alcun tipo. Quindi, per attirare il lettore è importante cominciare con un’immagine di un certo tipo, che sia in grado di trasmettere rapidamente il messaggio che vogliamo pubblicare e di interessare. Solo in seguito potremo interessarci a redigere un testo in sintonia con l’immagine stessa.

Dove trovare le immagini
In rete sono disponibili diverse immagini, come ad esempio sul sito per immagini buongiorno.lol. Stiamo parlando ovviamente di fotografie totalmente prive di copyright, che quindi possono essere usate come meglio si crede, anche modificandone i colori, le dimensioni, le scritte in sovrimpressione. Sempre online ci sono siti dedicati a immagini di altro genere, come ad esempio quelle che si riferiscono alla natura, ai viaggi o a soggetti impegnati nelle più diverse attività. La scelta dipende anche dal messaggio che intendiamo trasmettere, l’importante sta nel non usare immagini coperte da copyright. Questo perché chi detiene i diritti d’autore di un’immagine potrebbe richiederne la rimozione dal nostro sito, soprattutto se si tratta di pagine con fini di lucro. Per gli utenti privati, che non guadagnano nulla dalle loro pagine internet, può essere disponibile anche qualche immagine coperta da copyright, lo stesso però non avviene per le aziende. Inoltre alcuni siti, ad esempio sui social media, le immagini con i diritti d’autore vengono regolarmente rimosse da qualsiasi pagina che non abbia l’autorizzazione d’uso da parte dell’autore.

Che immagini utilizzare
Come dicevamo, un’immagine andrebbe scelta perché risulta evocativa del messaggio che intendiamo trasmettere. In effetti però ci sono immagini che risultano molto più attraenti rispetto ad altre. Se ci è capitato di sfogliare le pagine di un qualsiasi social media sappiamo di che immagini si tratta: di quelle con animaletti che giocano o in posizioni buffe e originali. Sembra banale, ma la gran parte delle persone che visualizzano le pagine internet ogni giorno tendono a preferire le immagini di animaletti, della natura rigogliosa, dei fiori che sbocciano.

Pubblicato in: Economia

Condividi questo articolo

Articoli recenti